Cronaca

Scontro tra Asl e Comune per l’emergenza blatte e topi

SALERNO. Dopo aver fatto saltare la festa di Santa Maria al Mare al porticciolo di Pastena, costringendo gli organizzatori ad annullare l’appuntamento dopo quattordici anni adesso topi e blatte tengono banco nel dibattito politico cittadino.

A innescare la miccia era stato Antonio Squillante, direttore generale dell’Asl di Salerno al quale spetta la derattizzazione e la disinfestazione su tutto il territorio. Il quale aveva sostenuto in un intervista a La Città di non essere un pifferaio magico capace, come nella favola, di portare via dalla città i topi che la infestano, aggiungendo, inoltre che le blatte, non sono di loro competenza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button