Cronaca

Leggera scossa di terremoto in provincia di Salerno: sisma all’alba di oggi

Scossa di terremoto in provincia di Salerno all'alba di oggi. Sisma di magnitudo 2.0 registrato a San Gregorio Magno

Leggera scossa di terremoto all’alba di oggi in provincia di Salerno. Il sisma, di magnitudo 2.0, è stato registrato alle 5.51 di oggi, venerdì 11 giugno, a San Gregorio Magno, con una profondità di sedici chilometri. Il sisma, seppur di leggera entità, è stato avvertito da parte della popolazione. In particolar modo nella zona tra la provincia Sud di Salerno al confine con Potenza, ovvero tra San Gregorio Magno, Buccino, Romagnano al Monte, Ricigliano, Palomonte, Muro Lucano, Castelgrande, Balvano, Contursi Terme, Oliveto Citra Salvitelle.

Scossa di terremoto in provincia di Salerno oggi: ora e magnitudo

Un terremoto di magnitudo 2.0 è avvenuto nella zona: quattro chilometri a Nord di San Gregorio Magno, alle 5.51 di venerdì 11 giugno con coordinate geografiche (lat, lon) 40.6915.4 ad una profondità di 16 chilometri. Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV di Roma.

Dove è stato avvertito il terremoto

La scossa è stata avvertita tra la provincia Sud di Salerno al confine con Potenza, ovvero tra San Gregorio Magno, Buccino, Romagnano al Monte, Ricigliano, Palomonte, Muro Lucano, Castelgrande, Balvano, Contursi Terme, Oliveto Citra Salvitelle. Ad ogni modo non si registrano danni a cose o persone anche se qualcuno è stato svegliato dalla leggera scossa.

Articoli correlati

Back to top button