Cronaca

Secondo incendio in meno di 48 ore a Castel San Giorgio

CASTEL SAN GIORGIO. Appena 48 ore, probabilmente di meno, dall’enorme incendio che ha mandato letteralmente in fumo milioni di euro allo scatolificio Prisma, nella zona Codola di Castel San Giorgio, ecco che un nuovo rogo si abbatte sulla città dell’agro nocerino. Sempre nella stessa zona, questa volta le fiamme sono divampate nella piccola stazione ferroviaria.

Sul posto vigili del fuoco e protezione civile per domare le fiamme. Il rogo ha preso vita tra sterpaglie ed arbusti per poi arrivare, spinto dal vento, a lambire le traversine dei binari e le fabbriche a pochi passi dalla stazione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button