Operazione antidroga ad Eboli, Comune conferisce encomio solenne agli agenti

sequestro-piantagione-marijuana-eboli-encomio-poliziotti

Sequestro piantagione marijuana Eboli, poliziotti ricevono encomio solenne. Blitz degli agenti del commissariato di pubblica sicurezza di Battipaglia

È dello scorso 25 maggio la notizia del sequestro di una piantagione di marijuana ad Eboli, nei pressi del fiume Sele. L’operazione, effettuata agli agenti del commissariato di pubblica sicurezza di Battipaglia e della polizia municipale di Eboli, nella giornata di lunedì 25 maggio e ora arriva encomio solenne ai poliziotti e agli agenti della polizia municipale che hanno messo a segno l’operazione antidroga come riportato da Il Mattino.

Sequestro di piantagione di marijuana ad Eboli, encomio solenne agli agenti

L’operazione è stata diretta dal vicequestore Lorena Cicciotti e l’ufficiale Sigismosndo Lettieri. Ora gli inquirenti sono a lavoro per individuare i malviventi che hanno avviato la coltivazione illegale di marijuana. Nelle scorse ore l’amministrazione comunale di Eboli ha conferito l’encomio solenne agli agenti che hanno preso parte all’operazione.

Gli agenti che hanno ricevuto l’encomio

  • Vincenzo Papino (Sovrintendente Capo);
  • Cosimo Noschese (Capo coordinatore);
  • Giovanni Emanuele Ricca (Capo coordinatore);
  • Riccardo Buccella (Agente Scelto);
  • Sigismondo Lettieri (Tenente);
  • Damiano Iula (Luogotenente);
  • Gerardino Pisaturo (Luogotenente);
  • Luciana Aragona (Maresciallo).

Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG