Servizi straordinari non pagati ai vigili: il Comune di Salerno mette in mora la Salernitana

messa-in-mora-salernitana

Servizi straordinari non pagati ai vigili urbani: il Comune di Salerno paga e mette in mora la Salernitana per alcuni incontri del 2018.

Servizi straordinari non pagati ai vigiliurbani: il Comune di Salerno paga e mette in mora la Salernitana per alcuni incontri del 2018.

Salernitana messa in mora dal Comune

Per il mancato pagamento dei servizi straordinari in strada non versati ai vigili urbani, il Comune di Salerno ha pensato di reagire con una messa in mora nei confronti della Salernitana.

Come riporta il quotidiano “Il Mattino”, tale procedura parte dopo che Palazzo Città ha notato riscontri negativi in merita a 13 partite della squadra granata risalenti al 2018. Adesso, 130 agenti della Polizia Municipale sono in attesa di risposte, senza dimenticare che lo scorso maggio avevano minacciato lo sciopero.

In virtù di tale situazione, il Comune di Salerno ha proceduto con la liquidazione delle prestazioni dovute ai vigili urbani in occasione degli incontri calcistici della U.S. Salernitana 1919, nel periodo compreso tra marzo e dicembre 2018.

Questo ha comportato anche dei pagamenti anticipati per quanto riguarda i compensi in regime straordinario: da qui è poi scattata la decisione di mettere in mora la società calcistica della Salernitana come si legge nella determina dirigenziale «ad oggi, pur essendo stato formalmente richiesto il pagamento alla società sportiva, la medesima non ha ancora provveduto alla relativa liquidazione, e per detto motivo, si è proceduto alla messa in mora della U.S. Salernitana 1919 dando specifico mandato alla società incaricata della riscossione».

TAG