Cronaca

Slot machines non collegate alla rete: sequestro e sanzioni

TEGGIANO. Finanzieri di Sala Consilina hanno individuato 19 apparecchi da intrattenimento non collegati alla rete statale di raccolta del gioco, installati presso un circolo ricreativo nel Comune di Teggiano.

Il sequestro e le sanzioni

Gli apparecchi in questione sono stati sottoposti a sequestro unitamente al denaro frutto delle giocate nelle slot (4.292 euro).

Nei confronti del responsabile del circolo sono state comminate a vario titolo sanzioni amministrative ammontanti ad un complessivo valore di 340 mila euro.

L’operazione di servizio è stata condotta anche grazie alla preziosa collaborazione del personale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Salerno, intervenuto sul posto in stretto coordinamento.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button