Squalo pescato per sbaglio in Cilento: video scatena la polemica

squalo-pescato-cilento-polemica-video

Squalo pescato in Cilento, polemica sul mancato rilascio dopo che sui social è diventato popolare un video girato a bordo dell'imbarcazione

Polemiche sulle immagini di uno squalo pescato in Cilento nei giorni scorsi. Le immagini diffuse sui social da Il Giornale del Cilento mostrano uno squalo azzurro lungo almeno due metri, probabilmente catturato per errore. I pescatori a bordo hanno filmato lo squalo con le immagini che hanno poi fatto il giro del web scatenando qualche polemica.

Squalo pescato in Cilento, la polemica

Come sottolinea Il Mattino, l’esemplare finito sulla barca è uno squalo azzurro, meglio noto come verdesca. Il consumo della sua carne non è vietato dalla legge ma solitamente viene rilasciato in mare come sottolineato dalla biologa Valentina Braccia“Nel rispetto della Legge n.4 del 9 Gennaio 2012, Misure per il riassetto della normativa in materia di pesca e acquacoltura, a norma dell’articolo 28 della Legge 4 Giugno 2010, numero 96 che vieta di detenere, sbarcare e commercializzare la verdesca, sarebbe dovuto avvenire il rilascio dell’esemplare in mare”.

La verdesca

La Verdesca conosciuto anche come Squalo azzurro, è uno squalo appartenente alla famiglia Carcharhinidae che abita acque profonde temperate e tropicali in tutto il mondo. Predilige temperature più fredde, e può migrare attraverso lunghe distanze, ad esempio dal New England al Sudamerica. Anche se generalmente sono animali letargici, possono muoversi all’occorrenza assai velocemente.

Sono pesci ovovivipari e sono noti per mettere al mondo anche più di 100 avannotti per volta. Si nutrono principalmente di pesci e calamari, anche se possono catturare prede più grandi. Spesso si muovono in banchi divisi per dimensione e sesso. La vita massima è ignota, ma si stima che possano arrivare ad età intorno ai 20 anni.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

 

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG