Strade “groviera”: a Capaccio qualcosa si muove

comune capaccio

La spesa complessiva sarà di 1,8 milioni di euro

CAPACCIO. Interventi di manutenzione straordinaria per la messa in sicurezza della rete stradale comunale extraurbana sul comprensorio comunale di Capaccio. La Giunta comunale, a tal proposito, ha emanato atto d’indirizzo al responsabile del servizio manutenzioni affinché si realizzino, con urgenza, i lavori da attuare in sette comparti del territorio.

A tal fine si è proceduto a predisporre un progetto stralcio definitivo per procedere al ripristino ed al rifacimento della pavimentazione stradale in conglomerato bituminoso. La Giunta, presieduta dal sindaco Italo Voza, ha preso in considerazione le numerose segnalazioni della cittadinanza locale che, più volte, ha sottolineato la pericolosità e lo stato di degrado di determinate strade del territorio che si presentano pericolose a causa di numerosi avvallamenti, buche, dissesti di varia natura che costituiscono vera e propria insidia al transito dei veicoli: si interverrà prioritariamente nelle località di Spinazzo, Gromola, Capaccio Capoluogo, Ponte Barizzo, Laura, Tempa San Paolo e Trentalone.

Per consentire il recupero delle sedi stradali è stato dato mandato al responsabile del servizio manutenzioni per realizzare i lavori a fronte della predisposizione di un progetto stralcio definitivo del più ampio intervento di messa in sicurezza della rete stradale comunale extraurbana che sarà attuato a fronte di una spesa complessiva di 1,8 milioni di euro ed il cui progetto definitivo, già approvato dalla Giunta comunale, prevede la risistemazione di circa 40 arterie.

TAG