Cronaca

Studio medico nella parrocchia "Gesù Redentore" a Salerno

SALERNO. La carità a Salerno si manifesta non solo dando ospitalità per un posto letto o aprendo le porte di una mensa per offrire un pasto caldo.

C’è un parroco, don Ciro Torre, che oltre a fare tutto questo aiuta i più disagiati, ma anche chi è ben inserito nel contesto sociale, a prendersi cura della propria salute. Dove non arrivano i messaggi di prevenzione dell’Asl, i cui ambulatori sono subissati da richieste e da liste d’attesa infinite, a prendersi cura delle persone comuni ci pensa la parrocchia del “Gesù Redentore” ubicata vicino al parco del Mercatello. Apre i locali in via Guariglia, nel quartiere Europa, a pochi passi dalla chiesa dove ogni domenica don Ciro è attesissimo da tutta la comunità.

«La struttura si chiama Casa Nazareth, le porte sono aperte ogni lunedì pomeriggio. Alcuni medici volontari mettono a disposizione degli altri la loro competenze», racconta il parroco. Una domenica al mese, inoltre, con l’ausilio di attrezzature diagnostiche oltre che di medici volontari, vengono effettuare visite mediche più specifiche grazie alla collaborazione del Rotary Club centro storico Salerno. Tutte le indagini sono completamente gratuite.

(Fonte: La città)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button