“A sud del sessantotto”: presentazione del libro a Salerno

Liceo Leonardo da Vinci

Il Liceo scientifico "Leonardo da Vinci" Giovedì 29 novembre ospiterà la presentazione nazionale del libro "A sud del Sessantotto tra storia e storie"

Il Liceo scientifico “Leonardo da Vinci” di Salerno, Giovedì 29 novembre ospiterà la presentazione nazionale del libro “A sud del Sessantotto tra storia e storie” a cura di Piero Antonio Toma, scrittore e giornalista.

A Salerno la presentazione nazionale del libro “A sud del sessantotto”

Giovedì 29 novembre si svolgerà nel Teatro “Genovesi” la presentazione del libro “A sud del sessantotto tra storia e storie” a cura di Piero Antonio Toma. Dopo il saluto iniziale del preside Nicola Annunziata e della docente Pina Masturzo, discuteranno con l’autore il professore Vittorio Dini dell’Università di Salerno, il giornalista Eduardo Scotti ed infine l’architetto Gerardo Mengoni.

Per accompagnare la presentazione il cantautore Lino Blandizzi interpreterà alcuni classici dell’epoca in un viaggio alla riscoperta di Bob Dylan, Aretha Franklin o Adriano Celentano e Mina.

Il libro si suddivide in due parti fondamentali, la prima parte ha una connotazione più “storica” con la partecipazione di molti protagonisti del ’68 tra studenti e docenti, attori, registi e scrittori mentre la seconda presenta un carattere più “romantico” e racconta la storia d’amore che sboccia tra due ragazzi che si incontrano per la prima volta nella facoltà di Architettura, poi col passare del tempo si ritroveranno a partecipare insieme alle manifestazioni, occupazioni e alle proteste del Movimento  studentesco.

Che cosa rimane della Rivoluzione? Il volume cerca di riportare alla luce gli aspetti fondamentali e storicamente più rilevanti quasi a mezzo secolo di distanza.

 

 

 

 

 

TAG