Suicidio ad Agropoli: si tratta di Giorgia Saja, il fidanzato si sparò a Eboli

suicidio-agropoli-giorgia-saja-fidanzato-sparo-eboli

Suicidio ad Agropoli: la ragazza di 15 anni si chiama Giorgia Saja e anche il suo fidanzato morì per sua mano a Eboli con un colpo di pistola

Suicidio ad Agropoli: la ragazza di 15 anni si chiama Giorgia Saja e anche il suo fidanzato morì per sua mano a Eboli con un colpo di pistola.

Addio a Giorgia Saja, morta ad Agropoli sotto a un treno

Si chiama Giorgia Saja la ragazza di 15 anni, originaria di Acciaroli, morta per suicidio questo pomeriggio presso la stazione ferroviaria di AgropoliCastellabate.

Proprio ad Agropoli, la ragazza ha deciso di farla finita, rivelando in un bigliettino la causa che l’ha poi spinto al folle gesto: nei mesi scorsi il suo fidanzato morì con un colpo di pistola a Eboli. Anche in quel caso si trattò di suicidio. Il fidanzato si chiamava Antonio Lorenzo D’Amico, 22enne di Capaccio Paestum che decise di farla finita sparandosi un colpo in bocca in un poligono di tiro.

Giorgia non poteva sopportare di non poter mai più rivedere il ragazzo che amava, così intorno alle ore 16 si è stesa sui binari del treno e ha aspettato che il buio la portasse via, sotto alle ruote dell’Intercity Salerno-Paola.

 

 

TAG