Cronaca

Rifiuti e sosta selvaggia a Salerno, flop telecamere: “Il sistema non funziona”

Nulla da fare per i rifiuti e sosta selvaggia a Salerno. Il piano delle telecamere si è rilevato un vero e proprio flop

Nulla da fare per i rifiuti e sosta selvaggia a Salerno. Il piano delle telecamere si è rilevato un vero e proprio flop. Ad ammettere che le telecamere di videosorveglianza fossero “un problema da risolvere” era stato anche lo stesso assessore comunale alla Sicurezza, Claudio Tringali. Lo riporta l’odierna edizione de Il Mattino. 

Salerno, rifiuti e sosta selvaggia: il problema delle telecamere

Al momento, le telecamere installate sul territorio cittadino sono 238. Di queste, 175 sono posizionate al centro e precisamente: villa comunale, teatro Verdi, via Roma, largo Campo, via Canali, via Mercanti, corso Vittorio Emanuele, Santa Teresa, lungomare Trieste, via Lanzalone, piazza della Libertà, Portacatena, piazza Amendola. Nella zona orientale, invece, ce ne sono 48: via Trento, via Posidonia, via Torrione, via Vinciprova e all’ingresso di ogni stazione della metropolitana. Altre quindici si trovano al cimitero e 22 sono non funzionanti. Per 14 di queste ultime l’amministrazione ha chiesto un preventivo per la riparazione, ma allo stato sembra che sia tutto fermo.

Articoli correlati

Back to top button