Cronaca

Tenta di rapinare la Posta di Salerno, rimane chiuso fuori: scappa

SALERNO. Tentata rapina ai danni di un ufficio postale di Matierno, frazione di Salerno, ma rimane chiuso fuori quindi è costretto a darsi alla fuga.

È successo ieri mattina, 7 giugno 2018, alle Poste di Matierno. Una persona con il volto coperto ha tentato di introdursi all’interno della filiale per rapinarla.

Tenta di rapinare la Posta di Salerno, rimane chiuso fuori: scappa

Come racconta Il Mattino, il malvivente era armato di una mazzola e di una pistola, ha spaventato le persone che erano all’interno dell’ufficio ma la prontezza di riflessi degli impiegati che avevano appena cominciato a lavorare, ha permesso di evitare che il bandito riuscisse nel suo intento.

Dipendenti barricati all’interno dell’ufficio per evitare che il ladro riuscisse nel suo intento, hanno immediatamente allertato le forze dell’ordine che, nel giro di pochissimi minuti, sono arrivati sul posto.

La fuga del malvivente

Continua a scrivere Il Mattino che del malvivente, però, non c’era più traccia. Dopo essersi reso conto che non sarebbe riuscito ad introdursi all’interno dell’ufficio, si è dato alla fuga facendo perdere le proprie tracce. Sul posto sono arrivati gli uomini dell’aliquota radiomobile dei Carabinieri di Salerno, diretti dal tenente Bartolo Taglietti che, dopo aver effettuato i rilievi del caso, hanno ascoltato i testimoni per ricostruire la dinamica ed acquisire elementi utili all’identificazione del balordo che, pur non riuscendo a portare a termine la rapina, girava armato.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button