Cronaca

Tentarono lo stupro dopo una serata in discoteca: nei guai due uomini

Tentarono lo stupro dopo una serata in discoteca. La giovane ragazza aveva bevuto volontariamente alcune bevande alcoliche, finendo in un stato di competa “ubriachezza”. I due, costrinsero la ragazza a subire atti sessuali non voluti.

Tentarono lo stupro dopo una serata in discoteca: in due finiscono nei guai

Tentarono lo stupro dopo una serata in discoteca. In due finiscono nei guai. La giovane ragazza, all’epoca 21enne, aveva bevuto volontariamente alcune bevande alcoliche finendo in uno stato di completa ubriachezza.

Così i due, la costrinsero a subire degli atti sessuali non voluti. La Procura di Salerno chiude ufficialmente l’indagine su due uomini di Nocera Inferiore, di 38 e 34 anni accusati di violenza sessuale di gruppo.

I fatti

I fatti risalgono al 2016 quando la vittima aveva solo 21 anni. I due,insieme ad una terza persona, avevano trascorso una serata nella discoteca Fellini-il Dolcevita a Pontecagnano. Avevano trascorso la serata in compagnia di un gruppo di ragazze, dove c’era anche la giovane vittima.

La vittima ha tra trascorso la serata in compagnia di uno dei tre. Al suo rientro non ha trovato le amiche e i suoi effetti personali, cellulare compreso. A quel punto per tornare a casa, a Sorrento, ha chiesto un passaggio al gruppo di ragazzi conosciuti poco prima.

Verso Sorrento, però partirono solo in tre: poichè l’uomo con il quale aveva trascorso la serata era rientrato a Nocera Inferiore, A quel punto, lungo il tragitto, i due abusarono della giovane ragazza inducendola a subire atti sessuali non voluti.


Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button