Cronaca

Tragedia a Cava, in migliaia per ricordare Nunzia Maiorano

CAVA DE’ TIRRENI. Un corteo silenzioso per ricordare Nunzia Maiorano, la 41enne di Cava, uccisa a coltellate dal marito.

Circa 3000 persone hanno partecipato ieri sera alla fiaccolata per ricordare la donna, mamma di tre bambini, uccisa perché aveva deciso di lasciare il marito. Una fiaccolata per condannare ogni forma di violenza organizzata dalle amiche di Nunzia, dal comitato delle Associazioni e dal Comune.

Il corteo

Il corteo è partito intorno alle 18:00 da piazza Amabile per poi snodarsi lungo il centro storico e terminare in Piazza San Francesco. In silenzio, tante famiglie, tanti studenti e numerose associazioni della cittadina hanno partecipato per esternare il loro cordoglio alla famiglia di Nunzia.

Luci spente

Anche i commercianti della città hanno voluto far sentire la loro vicinanza alla famiglia Maiorano:  durante la commemorazione hanno, infatti, spento le luci all’interno dei propri negozi, tenendo accesa una candela, nelle vetrine in segno di lutto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button