Turismo religioso nell’Agro: una collaborazione tra comuni cercherà di svilupparlo

I comuni di Angri, Nocera Superiore, Pagani, Sarno, San Marzano sul Sarno e Corbara hanno iniziato una loro collaborazione con lo scopo di sviluppare il turismo attraverso itinerari religiosi

I comuni di Angri, Nocera Superiore, Pagani, Sarno, San Marzano sul Sarno e Corbara hanno iniziato una loro collaborazione con lo scopo di sviluppare il turismo attraverso itinerari religiosi.

È stato questo l’oggetto dell’incontro che ha visto la partecipazione dei rappresentanti delle singole istituzioni alla Casa del Cittadino in piazza Doria ad Angri.

Collaborazione tra comuni dell’Agro: gli altri obiettivi

Tra gli altri obiettivi di questa collaborazione rientra anche il tentativo di coinvolgere, secondo quanto riporta Radioalfa, gli studenti degli istituti del territorio, in particolare quelli dell’alberghiero che sono da tempo impegnati in iniziative di alternanza scuola-lavoro su questo fronte.

L’obiettivo è sviluppare un dibattito sulle grandi possibilità che il turismo religioso ha nel territorio dell’Agro-Nocerino-Sarnese approntando anche degli itinerari ad hoc.

Presenti il sindaco di Pagani, Salvatore Bottone e il dirigente dell’Istituto Alberghiero “Fortunato” di Angri.

(Foto di Radioalfa)

TAG