Salernitana

Salernitana, i trustee rispondono ai tifosi: “Abbiate pazienza, non renderemo pubbliche informazioni”

Vendita della Salernitana, nuovo comunicato dei trustee: "Informazioni verranno mantenute riservate fino alla fine"

A che punto è la vendita della Salernitana? Rispondono i trustee Melior e Widar Trust, rappresentati da Susanna Isgrò e Paolo Bertoli, con un comunicato diramato nella mattinata di oggi, lunedì 26 luglio. Un comunicato che fa seguito alla Pec inviata nei giorni scorsi dal Centro di Coordinamento: i tifosi chiedevano (e chiedono) chiarezza e trasparenza sul fronte cessione, ma i trustee spiegano che “per vincoli di natura contrattuale, oltre che per ragioni di opportunità commerciale, non potranno rendere pubbliche le informazioni attinenti al mandato ricevuto”. 

Vendita della Salernitana, cosa dice il comunicato dei trustee

“I Trustee del Trust “Salernitana 2021” facendo seguito a quanto già comunicato in data 13 luglio 2021, e dato atto della comprensibile apprensione dei tifosi granata per le sorti della Società, comunicano che, per vincoli di natura contrattuale, oltre che per ragioni di opportunità commerciale, non potranno rendere pubbliche le informazioni attinenti al mandato ricevuto, tra le quali a solo titolo di esempio: il contenuto dell’atto di trust, le modalità operative ed i termini di alienazione, il valore di mercato della Società e gli organi deputati a stimarlo, le manifestazioni di interesse e le offerte ricevute” si legge nella nota.

“Tali informazione verranno mantenute riservate anche nell’interesse di tutelare la Società da speculazioni ed iniziative dirette a ridurne il valore o forzarne l’alienazione. Si precisa inoltre che le uniche comunicazioni ricevute all’indirizzo P.E.C. trustsalernitana2021@legalmail.it che verranno prese in considerazione ed a cui verrà dato riscontro, sono quelle che contengono una manifestazione di interesse all’acquisto, e quindi un’offerta irrevocabile di acquisto o comunicazioni ad esse collegate”.

L’impegno

“Confermando che i Trustee hanno avviato tutte le iniziative necessarie per giungere alla cessione della Società, nel rispetto delle previsioni della FIGC, e che sono avviate alcune interlocuzioni, si invitano pertanto i sostenitori della Società, ed i terzi di qualsiasi specie, a pazientare il decorso di tempo necessario al buon esito delle operazioni di alienazione, esimendosi da comunicazioni non attinenti la compravendita della Società e che inviate in modo massivo potrebbero compromettere l’interesse stesso della Società alla buona riuscita dell’operazione. Fatte tali precisazioni, per ogni questione non attinente manifestazioni di interesse, o proposte di acquisto, si invita a rivolgersi direttamente alla Società attraverso i noti canali di comunicazione” termina il comunicato.

Articoli correlati

Back to top button