Vertenza “La Città”, i giornalisti raccontano la loro verità

foglio-giornale-La-Città

I giornalisti del quotidiano "La Città" racconteranno la loro verità in merito alla vertenza che li ha portati a perdere il lavoro

SALERNO. I giornalisti del quotidiano “La Città” racconteranno la loro verità in merito alla vertenza che li ha portati a perdere il lavoro: da domani sarà distribuito un foglio di giornale con le loro versioni dei fatti.

La parola passa ai giornalisti de “La Città”

Domani mattina, a partire dalle ore 10.30, presso Corso Vittorio Emanuele di Salerno, i componenti di Potere al Popolo distribuiranno una pagina di giornale ai cittadini, dove sono riportate le versioni dei giornalisti del quotidiano “La Città” che avranno dunque modo di raccontare la loro verità.

«Le persone non si cancellano con un colpo di spugna. La Città di Salerno esiste e scrive ancora! – sottolinea Davide Trezza coordinatore di Potere al Popolo Salerno – L’azienda ci ignora? Vediamo cosa pensano i lettori che fino ad oggi hanno comprato il giornale. Vogliamo che sappiano che la proprietà ha svuotato il marchio delle professionalità che fino ad oggi hanno garantito pluralismo dell’informazione ed è stato espressione dell’identità di un territorio. Non ci fidiamo di un editore che vuole propinarci una verità su commissione. A noi piace la verità senza condizione».

«Se il gioco è quello di ignorare i diritti dei lavoratori e renderli impotenti, noi ci opporremo con tutti i mezzi possibili a questa strategia di annientamento – afferma Leo Canale del Dipartimento Lavoro di Pap – In questo sistema chi è solo è debole. E’ necessario connettere i fronti di lotta in difesa della dignità del lavoro per poter vincere. Altrimenti non c’è soluzione alle vertenze».

TAG