Cronaca

Violenza nel salernitano, picchia e minaccia i familiari: 32enne denunciato

POLLA. A Polla, in provincia di Salerno, i Carabinieri di Sala Consilina hanno notificato una misura cautelare ad un uomo di 32 anni per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate.

Violenza nel salernitano, picchia e minaccia i familiari: 32enne denunciato

Nello specifico, i militari della Stazione di Petina (SA), interessati dalla Centrale Operativa della competente Compagnia Carabinieri, sono giunti a Polla dopo una segnalazione dei vicini. Gli uomini dell’Arma hanno soccorso la madre e l’anziano nonno – ultraottantenne ed invalido – del giovane che lo stesso aveva poco prima percosso e minacciato.

Da lì i Carabinieri hanno avviato alcune indagini ricostruendo reiterati episodi di crudeltà, sopraffazione ed intimidazione, perpetrati negli ultimi 10 anni dal giovane nei confronti dei familiari conviventi, quando questi gli negavano i soldi che utilizzava per l’acquisto di stupefacenti.

Articoli correlati

Back to top button