Cronaca

Addio ad Antonio Inverso, storico tifoso dell'Ebolitana

EBOLI.
Addio ad Antonio Inverso, storico tifoso dell’Ebolitana. Aveva 36 anni. Antonio riuscì ad uscire dal coma in seguito ad un’aggressione subita ad Angri dove seguiva la sua squadra del cuore. Questa volta il suo cuore non ha retto all’arresto cardiaco.

L’Ebolitana calcio, a nome del presidente Fiorentino Reppuccia, del vice Valter Mandia, del presidente onorario Fausto Vecchio, con il ds Ramon Taglianetti il dg Damiano Bruno, i soci Marco Forlenza, Domenico Buono, il main sponsor Scuola Nuova con Giuseppe e Vito Bisogno, esprimono le più «sentite condoglianze alla famgilia Inverso per la perdita del carissimo Antonio. Un tifoso esemplare dell’Ebolitana, sempre con il sorriso sulle labbra. Davvero amato e stimato da tutti. Una perdita per tutta la comunità ebolitana e per gli sportivi» la società ha annunciato inoltre che «domani regalerà una maglia dell’ebolitana alla famiglia Inverso da depositare sulla bara di Antonio. Sabato contro il Solofra abbiamo deciso di chiedere alla federazione un minuto di silenzio e disputare la gara con il lutto al braccio».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button