Cronaca

Aghi nella mozzarella, la scoperta di una ragazzina: scatta il ritiro

Due aghi da cucire in una mozzarella venduta in un supermercato di via Masaccio, a Firenze.

Aghi nella mozzarella: i dettagli

La scoperta è stata fatta ieri sera da una cliente, una giovane studentessa, che ha aperto la confezione dopo essere tornata a casa. Secondo quanto verificato dai carabinieri, la confezione non presenta buchi e pertanto gli aghi non possono essere stati inseriti dall’esterno. In via precauzionale il lotto del latticino è stato ritirato dal commercio.

Lo scrive Il Mattino nella sua edizione on line.

La donna si è accorta della presenza degli aghi quando stava per mangiare la mozzarella. L’alimento è stato sequestrato dai carabinieri. In base alle verifiche dei militari appartiene a un lotto interessato di 3.840 mozzarelle, prodotte dalla Mukki (stabilimento di Novoli a Firenze).

Di queste 600 erano state distribuite alla catena Esselunga e sono state già ritirate dal commercio, mentre le restanti 3.240 erano state distribuite ad altri rivenditori e sono state richiamate.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button