Albanella, scoppia una fognatura: abitazione invasa da liquami

ALBANELLA. Nel centro cittadino di Albanella è scoppiata una fognatura che ha provocata la fuoriuscita di liquami da un bagno di un’abitazione in via Cadone. In quella casa non ci abitano persone del posto, ma viene comunque utilizzato da una famiglia novarese come dimora per le vacanze. «Le recenti piogge – afferma la donna proprietaria dell’immobile […]

ALBANELLA. Nel centro cittadino di Albanella è scoppiata una fognatura che ha provocata la fuoriuscita di liquami da un bagno di un’abitazione in via Cadone. In quella casa non ci abitano persone del posto, ma viene comunque utilizzato da una famiglia novarese come dimora per le vacanze. «Le recenti piogge – afferma la donna proprietaria dell’immobile al quotidiano La Città – pare abbiano causato un intasamento delle fognature. Le acque nere hanno trovato sfogo nell’abitazione di mia nuora e mio figlio. I liquami fuoriusciti dal bagno hanno invaso tutta la casa».

I danni non sono stati ancora calcolati, ma la melma ha comunque danneggiato mobili e pareti. «Ho fatto controllare ad un idraulico – spiega ancora al quotidiano salernitano – mi ha assicurato che il danno è stato provocato dall’accumulo di acque all’esterno della casa. Ho chiesto l’intervento del Comune».

TAG