Cronaca

Allarme pesticidi in Cilento: tre persone costrette a recarsi in ospedale

CAPACCIO PAESTUM. È allarme pesticidi a Capaccio. Forte bruciore agli occhi e alla gola. diversi cittadini di via Della Gueglia (località Gromola) hanno riscontrato nella serata di ieri questi sintomi, tanto che tre persone, tra cui una bambina, sono state costrette a ricorrere alle cure dei sanitari.

L’intervento delle forze dell’ordine



A determinare il fenomeno è stata, con grande probabilità, la presenza di pesticidi nell’aria. Sul posto è stato necessario l’intervento delle ambulanze del 118, i carabinieri forestali e i vigili del fuoco.

Allarme pesticidi in Cilento: tre persone costrette a recarsi in ospedale

Per arrivare all’origine del fenomeno sono stati contattati anche i tecnici dell’Arpac che hanno provveduto ai rilievi che permetteranno di capire che tipo di sostanze vi erano nell’aria. Non è la prima volta che accadono fenomeni simili ma ieri sera, intorno alle 20, il caso ha raggiunto dimensioni preoccupanti con i residenti che ora chiedono maggiori controlli.

Articoli correlati

Back to top button