Antonio, il giovane salernitano scomparso: «Vado a comprare le sigarette»

In un video gli ultimi momenti "noti" di Antonio Alexander Pascuzzo prima di sparire. È venerdì, nel tardo pomeriggio, e il 18enne acquista del tabacco. Particolare che fa pensare sulla motivazione con cui ha detto di uscire allo zio

BUONABITACOLO. In un video gli ultimi momenti “noti” di Antonio Alexander Pascuzzo prima di sparire.

È venerdì, nel tardo pomeriggio, e il 18enne acquista del tabacco. Particolare che fa pensare sulla motivazione con cui ha detto di uscire allo zio. Ovvero di acquistare le sigarette.

Dalla serata di venerdì scorso non si hanno più notizie di Antonio Alexander Pascuzzo, un 18enne di Buonabitacolo.

È stato il padre a denunciare la scomparsa del ragazzo e, al momento, sono in corso indagini da parte dei carabinieri di Sala Consilina guidati dal capitano Davide Acquaviva.

Paura per il 18enne scomparso nel salernitano: i dettagli

Non si tralascia alcuna pista e sono varie le ipotesi al vaglio degli inquirenti. Anzitutto la scomparsa.

È in Italia da qualche anno, è arrivato dal Perù dove viveva con la madre, per stare con il padre nel piccolo paese al sud del Vallo di Diano.

Ogni tanto restava a pranzo o cena dallo zio e anche a dormire in casa del parente e così è stato anche venerdì scorso.

Buonabitacolo, ragazzo scomparso: trovato morto in una piscina

TAG