Cronaca

Anziano investito a Sapri: effettuata l’autopsia su Antonio Scarpitta

È stata effettuata questa mattina dal medico legale Giuseppe Consalvo, presso l’ospedale “Immacolata”, l‘autopsia sulla salma di Antonio Scarpitta, l’85enne morto lo scorso 3 settembre in seguito ad un incidente avvenuto il 25 agosto lungo la Strada Statale 18 a Sapri.

Anziano investito a Sapri, l’autopsia

Secondo l’esame autoptico a causare la morte di Scarpitta sarebbe stata l’emorragia cerebrale provocata dallo scontro dell’anziano con la Wolksvagen Golf guidata da un 45enne di Salerno.

L’uomo, risultato positivo agli esami tossicologici, è stato in seguito sottoposto alla misura restrittiva degli arresti domiciliari presso la sua abitazione a Salerno, in attesa di giudizio. Il 45enne, accusato di lesioni gravi e omissione di soccorso perché aveva continuato la sua corsa senza prestare aiuto al malcapitato, rischia anche l’accusa di omicidio stradale.

Articoli correlati

Back to top button