Battipaglia, lavori al cimitero: acconti incassati senza accertare il costo

cimitero-battipaglia

Riguardo ai lavori al nuovo cimitero di Battipaglia, è stato presentato un esposto. Sarebbero stati incassati degli acconti senza accertare il costo

Riguardo ai lavori al nuovo cimitero di Battipaglia, è stato presentato un esposto depositato in Procura. Sarebbero stati incassati degli acconti senza accertare il costo effettivo dei lavori.

Lavori al cimitero di Battipaglia, acconti incassati senza accertare il costo

A parlare, come riporta Voce di strada, è il presidente Carmine Panico, concessionario di un lotto cimiteriale per l’edificazione di una cappella all’interno del cimitero. “Io unitamente ad altri parenti – spiega – ho versato 6.783 euro per il primo acconto. A nome anche degli altri concessionari ho chiesto più volte, con istanze di accesso agli atti per chiarimenti, di avere notizie sullo stato dei lavori e sul costo effettivo delle opere cimiteriali, determinato in via provvisoria all’atto di concessione. Il Comune non ci ha dato risposte al riguardo, ma nemmeno le ragioni del mancato riscontro. Nell’avviso pubblico, intanto, è previsto che l’importo effettivo delle opere cimiteriali avrebbe dovuto essere determinato in via definitiva all’aggiudicazione delle opere. Tenendo conto del ribasso del 35 percento, offerto in sede di gara d’appalto. Di fronte a un simile comportamento dell’ente viene una profonda tristezza, perché si tratta del sentimento di pietà per i defunti”.

TAG