Senza categoria

Battipaglia: le dichiarazioni della Sindaca sulla manifestazione di Rivoluzione Cristiana

Dopo la manifestazione di RC (qui l’articolo inerente all’iniziativa politica in parola), messa in campo dal rappresentante di Rivoluzione Cristiana Fernando Zara, componente politica saldamente all’interno della coalizione di governo cittadino, la sindaca di Battipaglia Cecilia Francese esprime le proprie impressioni.

«L’amministrazione è in piena attività, coesa e determinata come non mai – dice la sindaca di Battipaglia -. Le critiche continue, a cui non ci sottraiamo, talvolta strumentali, stanno cementando l’azione politica e amministrativa intrapresa per rendere questa nostra amata città normale. Il percorso è difficile ed articolato e per raggiungere l’obiettivo c’è bisogno di competenza e serenità. Sono molto soddisfatta della compagine assessoriale e anche da medico, mi sia consentita l’ironica constatazione. Rassicuro tutti. Non c’è nessun assessore che ha bisogno di un TSO. Per quanto riguarda i curricula degli assessori, nessuna novità nelle richieste che provengono di pubblicazione: è previsto per legge. Sono presenti sui giornali da tempo e acquisiti per la pubblicazione».

A poco più di un mese dall’avvio dell’amministrazione cittadina ci sono già risultati e impegno per la città di Battipaglia.

«C’è un diffuso entusiasmo tra i responsabili dell’azione amministrativa quale risultanza di un cosciente ottimismo basato sulla capacità dei nostri concittadini di essere parte attiva al cambiamento. La risposta ai primi appelli circa la pulizia della città, alla coscienza civica, è stata notevole per forza e partecipazione. Proseguiremo nell’azione partecipata accogliendo tutte le braccia, tutte le intelligenze, le esperienze e le capacità disponibili, che si stanno proponendo volontariamente, in un quadro già tracciato di coerenze per sviluppare azioni mirate al rilancio partecipativo, produttivo, culturale, sociale della nostra comunità. Non vi sono fratture tra le diverse componenti politiche della maggioranza, pur se è aperto un confronto talvolta deciso, com’è logico che sia, in una costante dialettica stimolante e dinamica».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button