Cronaca

Polizze taroccate: scoperte altre truffe del finto assicuratore battipagliese

Continuano le indagini dei carabinieri sulle polizze Rc Auto fasulle, vendute da un falso agente assicurativo di Battipaglia a centinaia di clienti. Due ispettori di una compagnia di assicurazioni si sono recati dai carabinieri per comunicare di aver individuato altre polizze ottenute con la comunicazione di dati anagrafici non reali.

Polizze taroccate da finto assicuratore

L’inchiesta diventa sempre più vasta e gli investigatori hanno appurato che i clienti del falso assicuratore sono residenti in altre regioni, oltre alla Campania. Anche i clienti del falso assicuratore che hanno acquistato le polizze a prezzi stracciati rischiano di essere denunciati per truffa perché sembra impossibile che non sapessero del raggiro. Le polizze venivano acquistate online e il falso assicuratore comunicava alle compagnie dati mendaci in modo da acquistarle a prezzi stracciati.

Ma non essendo corrispondenti alla realtà non hanno mai avuto valore, quindi è come se fossero nulle. Gli automobilisti che hanno acquistato le polizze fasulle per far circolare regolarmente i veicoli hanno contratto una nuova polizza e per non incappare in guai giudiziari si sono autodenunciati ai carabinieri diretti dal maggiore Sisto, che conducono le indagini.

Articoli correlati

Back to top button