Cronaca

Battipaglia, rissa per una bici: arrestato 27enne

Sul posto sono giunte le volanti del commissariato di pubblica sicurezza

§2 stato arrestato il responsabile della rissa avvenuta Battipaglia lo scorso 23 novembre. Poche ore dopo, personale di polizia giudiziaria in servizio presso il Commissariato di Polizia di Stato di Battipaglia, ha tratto in arresto, nella flagranza del reato, B.B., 27 anni, resosi responsabile del reato di lesioni personali aggravate nei confronti di altro cittadino straniero di nazionalità indiana.

Rissa a Battipaglia, arrestato giovane

In particolare a seguito di una lite, avvenuta nel centro cittadino di Battipaglia, per futili motivi per una disputa sulla proprietà di una bicicletta, l’arrestato colpiva con un corpo contundente, in varie parti del corpo e il volto della persona offesa, procurandogli lesioni giudicate guaribili in 12 giorni.

La rissa

L’ennesimo episodio di violenza è avvenuto in piazza della Repubblica dove due uomini se le sono date di santa ragione. Protagonisti della vicenda, un cittadino originario del Marocco ed un indiano. Stando a quanto ricostruito finora, pare che l’uomo di origini marocchine avrebbe aggredito e ferito l’altra straniero utilizzando i cocci di una bottiglia di vetro rotta. L’aggressione si è consumata nella tarda serata di mercoledì 23 novembre, quando i passanti hanno immediatamente allertato le forze dell’ordine.



Sul posto sono giunte le volanti del commissariato di pubblica sicurezza e gli agenti diretti dal vicequestore Giuseppe Fedele. Una volta sul posto, gli agenti hanno provveduto ad immobilizzare il marocchino, arrestandolo. Il ferito, invece, è stato soccorso e trasferito al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria della Speranza dove gli sono state medicate le ferite riportate. Fortunatamente, le sue condizioni non destano particolare preoccupazione. Si indaga per ricostruire la dinamica della lite e risalire alle cause.

Articoli correlati

Back to top button