Cronaca

Blitz a Battipaglia, falsi matrimoni per immigrati clandestini: due arresti

BATTIPAGLIA. I carabinieri della Compagnia di Battipaglia, diretti dal cap. Erich Fasolino, su disposizione della Procura della Repubblica di Salerno, questa mattina hanno eseguito sette misure cautelari nei confronti di uomini battipagliesi, appartenenti a due nuclei familiari. Gli stessi sono accusati a vario titolo dei reati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, induzione alla falsità ideologica ed alterazione di stato con matrimoni fittizi.

In tutto sono 70 gli indagati del caso, tutti a piede libero. Il blitz a Battipaglia ha portato in manette due persone, uno ai domiciliari e l’altro in carcere, con cinque obblighi di firma. Gli indagati contrattavano dei matrimoni fasulli tra extracomunitari e italiani per consentire agli immigrati di ottenere il permesso di soggiorno.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button