Cronaca

Capaccio Paestum, dopo vent’anni arriva diffida di pagamento per una bolletta

Una bolletta dopo venti anni. Disavventura per una famiglia di Capaccio Paestum che nei giorni scorsi si è vista recapitare una diffida di pagamento.

La bolletta dopo venti anni

La diffida di pagamento – come riportato da InfoCilento – è stata inviata dal Servizio Elettrico Nazionale per una bolletta non pagata risalente al 2003. Si trattai di una cifra vicina ai 200 euro.

Nella lettera è stato specificato che in caso di mancato pagamento la società erogatrice provvederà ad interrompere il servizio.

La rabbia della famiglia

La famiglia è andata su tutte le furie perché sempre regolare nei pagamenti. Non ha potuto però dimostrare di aver pagato quella bolletta perché non è stato possibile trovare la ricevuta del pagamento risalente al 2003.

Articoli correlati

Back to top button