Cronaca

Cava de’ Tirreni, provarono a bruciare i capelli ad una 12enne: due minorenni a processo

Provano a bruciare i capelli ad una giovane: ragazze a processo dopo i fatti accaduti a Cava de' Tirreni lo scorso 26 dicembre

Scatta il processo per le due giovani di Cava de’ Tirreni accusate di aver provato a bruciare capelli ad una coetanea. I fatti risalgono allo scorso 26 dicembre quando due ragazze di 17 e 15 anni, nei pressi della villetta comunale di viale Marconi, provarono a dar fuoco ai capelli di una 12enne che fu cosparsa di benzina per gelosia.

Cava de’ Tirreni, ragazze a processo: volevano bruciare i capelli ad una 12enne

Come riportato dall’edizione odierna del quotidiano La Città, al culmine di una lite la 12enne fu bloccata dalle due ragazze che le cosparsero la testa ed il busto con circa mezzo litro di benzina. A quel punto si avvicinarono alla vittima con un accendino per darle fuoco. Una tragedia evitata dal provvidenziale intervento di un passante.

Il processo

Le due giovani dovranno rispondere dell’accusa di tentata deformazione permanente dell’aspetto della persona. Nei loro confronti, a gennaio, è stata disposta la misura del trasferimento in strutture specializzate di Caserta ed Avellino.

Articoli correlati

Back to top button