Cronaca

Shock a Salerno, trovato il cadavere di un ragazzo in mare: si indaga

Cadavere in mare a Salerno: è di un 35enne salernitano. Sarebbero stati alcuni passanti a notare il corpo in mare, segnalandone la presenza

Shock e paura a Salerno per il ritrovamento di un cadavere in mare. Nella tarda mattinata di oggi, giovedì 13 ottobre, una persona è stata ritrovata in acqua. Si tratta di Vincenzo Della Monica, 35enne salernitano, il cui corpo senza vita è stato trovato nelle acque antistanti la spiaggetta che si trova all’altezza del parcheggio di Piazza della Concordia.



Cadavere in mare a Salerno: shock in centro

Sarebbero stati alcuni passanti a notare il corpo in mare, segnalandone la presenza. Immediato l’arrivo sul posto degli agenti della Polizia di Stato con l’ausilio della Scientifica. Sul posto anche sanitari del 118, vigili del fuoco, Polizia Municipale e Guardia Costiera.

I sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che costatare il decesso del 35enne. I vestiti e le scarpe del giovane sono stati trovati appoggiati su una panchina. L’uomo in acqua indossava solo dei boxer neri. Dunque, si sarebbe spogliato per poi finire in mare. Sul caso indagano gli agenti della Polizia di Stato.

Disposta l’autopsia

La Procura ha disposto l’autopsia, quindi, la salma del 35enne è stata trasferita presso l’obitorio dell’ospedale Ruggi D’Aragona di Salerno. Sul corpo della vittima però non sono stati trovati segni di violenza.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio