Camorra e droga in provincia di Salerno: ecco i nomi dei 37 arrestati

arresti-droga-camorra-provincia-salerno

Svelati i nomi di tutti i 37 arrestati nella maxi operazione di ieri per droga e camorra in provincia di Salerno: ecco i dettagli.

Camorra e droga in molti comuni del salernitano: ecco chi sono gli arrestati

Un cartello tra gruppi criminali storicamente contrapposti per il controllo del traffico e dello spaccio in provincia di Salerno. Un fiume di droga che attraversava le città di Salerno, Battipaglia, Pontecagnano Faiano, Bellizzi, Acerno, Montecorvino Pugliano, Cava de’ Tirreni, fino a Lanciano, sotto gli occhi dei clan De Feo e Pecoraro Renna.

Trentasette le persone finite in manette nell’ambito della maxi inchiesta condotta dalla polizia e dai carabinieri e coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Salerno. Trenta sono finiti in carcere e sette aglarresti domiciliari. Un giro d’affari di migliaia di euro che, per la sola piazza di spaccio di Pontecagnano Faiano, è stato quantificato in circa 60mila euro a settimana.

Gli arrestati: ecco tutti i nomi

  • Michele Bisogni,
  • Marika Cancellu,
  • Luca Cataldo,
  • Vito De Feo,
  • Sabato Di Lascio,
  • Giuseppe Di Mauro,
  • Gianluca Esposito,
  • Marco Ferraiolo,
  • Vincenzo Gorga,
  • Carmine Longobardi,
  • Francesco Marotta,
  • Giuseppe Maria Munno,
  • Saveria Francesca Orilia,
  • Fiorenzo Parotti,
  • Alessio Pennasilico,
  • Maurizio junior Pepe,
  • Adelchi Quaranta,
  • Carmine Quaranta,
  • Carlo Vitale,
  • Domenico Vitale,
  • Giovanni Esposito (alias Zi Giovanni o Zio)
  • Richard De Jesus De Yan Gonzalez (alias fratello nero o pelle scura),
  • Lucia Trotta,
  • Luigi Bifulco,
  • Luca Bifulco (alias Lucariello),
  • Luigi Orilia (alias quello con gli occhiali),
  • Gianpaolo D’Alessio,
  • Riccardo Ronga,
  • Matteo D’Alessio,
  • Armando Faiella,
  • Adriano Grimaldi,
  • Michele Cavallo,
  • Nello Diodato (alias il figlio di Carmine)
  • Luca Cribari,
  • Andrea Faruolo,
  • Antonio Adriatico,
  • Eduardo Gallo,
  • Salvatore Sannino

 

TAG