Cronaca

Campagna, madre spaccia e il figlio la aggredisce: 22enne denunciato

CAMPAGNA. Ha aggredito la madre spacciatrice, l’ha buttata a terra e presa a calci, tanti da rompergli la mandibola. La donna, 37enne, è ora ricoverata all’ospedale Cardarelli di Napoli, nel reparto maxillo facciale. Il figlio di 22 anni è stato denunciato per lesioni aggravate nei confronti della madre, il giovane è incensurato.

Come racconta il quotidiano Il Mattino, la madre e il suo convivente sono invece stati in passato giudicati per spaccio internazionale di droga. Le indagini dei carabinieri si stanno spostando in fretta, ed è stato ascoltato il compagno della donna spacciatrice, nei prossimi giorni saranno sentiti anche alcuni minorenni che erano presenti al momento dell’aggressione.

L’episodio è accaduto lunedì, a Quadrivio di Campagna, la famiglia è di origini ebolitane. La vittima è un volto noto alle forze dell’ordine, si chiama Daniela G., ed è stata arrestata nel 2011, la 37enne per ora non collabora. Dopo l’aggressione che le ha provocato la rottura della mandibola, la donnaè stata trasferita a Battipaglia, perchè la tac dell’ospedale di Eboli non funziona da circa 20 giorni.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button