Cronaca

Carcasse di ovini smaltite illecitamente, scoperto a Sarno un cimitero abusivo

SARNO. Carcasse di animali scaricate in località Foce.

Si presume che gli ovini siano morti per malattie e poi “gettati” senza comunicazione all’Asl veterinaria e senza l’intervento di personale medico veterinario.

Le carcasse sono state ritrovate dai Carabinieri della Stazione di Sarno a seguito di sopralluoghi che hanno interessato la zona di Foce.

Le prime ricostruzione rivelano che le carcasse siano state trasportate presso il Santuario di Foce (cimitero per animali) senza rispettare le norme sanitarie vigenti.

Ora la zona adibita a cimitero abusivo è stata posta sotto sequestro.

Il personale dell’Asl, intanto, ha prelevato alcuni campioni da analizzare per risalire alle cause di morte degli ovini e per verificare il l’eventuale livello di pericolosità in caso di malattie infettive.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button