Cronaca

Sos in mare, 6 persone salvate in due giorni: pericolo mare agitato in Cilento

Castellabate, 6 persone salvate in mare in due giorni a causa del mare agitato e dalla corrente forte delle scorse ore

Sei persone salvate in mare nel giro di due giorni a Castellabate. Il primo salvataggio è stato effettuato in località Lago nella mattinata di ieri, sabato 20 agosto, dove un 20enne affetto da disturbo dello spettro autistico si era allontanato oltre 100 metri dalla riva. A causa del mare agitato e dalla corrente forte, il giovane non riuscita più a tornare a riva come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Castellabate, 6 persone salvate in mare in due giorni

Fabio e Francesco Giannella, bagnini di Torretta 23, sono subito intervenuti insieme al bagnino in servizio presso il Villaggio Leucosia, ed a Gennaro Mirabella, militare dell’Esercito Italiano libero dal servizio. Hanno raggiunto il giovane, riportandolo a riva.

Poche ore prima, sono state tratte in salvo 5 persone, due adulti e tre bambini. Erano in difficoltà a Santa Marina di Castellabate, nei pressi del lungomare Pepi. Intervento tempestivo da parte di Domenico Di Luccia e Raffaele Di Ceto, bagnini del lido Lo Scario, col supporto della moto d’acqua di Raffaele Restuccia di Torretta 85.

Articoli correlati

Back to top button