Cronaca

Dramma a Cava de’ Tirreni, noto imprenditore muore in casa: sequestrato il cellulare

Lutto a Cava de' Tirreni dove sabato sera è morto un noto imprenditore di tessuti e confezioni, stroncato da un arresto cardiaco

Lutto a Cava de’ Tirreni dove sabato sera è morto un noto imprenditore di tessuti e confezioni, stroncato da un arresto cardiaco. Il decesso è avvenuto all’interno dell’abitazione della vittima. Come riporta Il Mattino, il magistrato di turno ha disposto il sequestro della salma ma non è stato ancora fissato il giorno dell’autopsia. I carabinieri avrebbero anche trattenuto il telefono cellulare.

Noto imprenditore di Cava de’ Tirreni morto in casa: è giallo

carabinieri della tenenza locale e del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore, guidati dal colonnello Rosario Di Gangi, hanno rinvenuto nell’appartamento dell’imprenditore elementi tali da avviare le indagini sul decesso.

Chi è la vittima

La vittima è L.F., imprenditore 60enne di Cava de’ Tirreni. Al momento del decesso era in compagnia di un amico. Primogenito di una famiglia molto conosciuta in città, aveva creato un vero e proprio marchio. L’uomo lascia due figli, un maschio ed una femmina, avuti da due relazioni diverse.

Articoli correlati

Back to top button