Cava de’ Tirreni, malattie allergico-respiratorie: consegnati i risultati del progetto

malattie-allergico-respiratorie

Sono stati consegnati i dati correlati al progetto di prevenzione delle malattie allergico-respiratorie ed asma infantile intitolato “Il mio respiro…la mia vita”. Questo lavoro è stato realizzato nelle scorse settimane presso l’asilo comunale di Cava de’ Tirreni e l’iniziativa ha coinvolto ben 20 bambini. Malattie allergico-respiratorie, consegnati i dati Stando a quanto riportano le indiscrezioni, […]

Sono stati consegnati i dati correlati al progetto di prevenzione delle malattie allergico-respiratorie ed asma infantile intitolato “Il mio respiro…la mia vita”. Questo lavoro è stato realizzato nelle scorse settimane presso l’asilo comunale di Cava de’ Tirreni e l’iniziativa ha coinvolto ben 20 bambini.

Malattie allergico-respiratorie, consegnati i dati

Stando a quanto riportano le indiscrezioni, l’esame è stato svolto sui bambini di un istituto di Cava de’ Tirreni che compiono tre anni di età nel primo semestre del 2019, in più di quelli inizialmente programmati.

I piccoli son stati sottoposti ai prick test, ovvero un’indagine diagnostica allergologica semplice, essa rappresenta l’esame di prima istanza di fronte al sospetto di un’allergia. Il progetto è stato curato dal dr. Francesco Califano medico pediatra, nonché responsabile UOMI del Distretto sanitario n°63 Cava Costa d’Amalfi, in concerto con la dottoressa-psicologa Marina Bisogno.

Il test ha interessato l’asilo di via Carillo e i bambini esaminati hanno evidenziato un diverso grado di positività più o meno elevata di allergeni di tipo ambientale, mentre per altri bambini si è segnalata una sensibilizzazione allergica di tipo medio o lieve.

TAG