Cronaca

Cava, proteste al liceo Genoino: “In palestra aria irrespirabile”

CAVA DE’ TIRRENI. “Stamattina un centinaio di studenti si sono riversati nella palestra del nostro istituto occupandola in quanto la situazione strutturale della stessa è ormai insostenibile. È stata prontamente convocata un’assemblea straordinaria del comitato interno per discutere della questione”. Così gli studenti del liceo scientifico A. Genoino di Cava protestano su Facebook.

La palestra dell’istituto

Le problematiche evidenziate in palestra sono:

– Il non funzionamento dell’impianto di riscaldamento che impossibilita lo svolgimento delle attività motorie.

– Costante presenza di un cattivo odore proveniente dagli scarichi malfunzionanti degli spogliatoi che rende l’aria irrespirabile.
(Ci puzza proprio di merda)

– Inflitazioni di acqua piovana che hanno reso il soffitto letteralmente marcio in alcuni punti.

L’assenza di acqua calda nelle docce, fondamentali per i ragazzi dell’indirizzo sportivo che svolgendo ore di ginnastica consecutive hanno la necessità di usufruirne.

È surreale che in una struttura che ospita un LICEO SPORTIVO la palestra versi in queste condizioni vergognose!

“Il comitato ha riconosciuto la necessità di agire il prima possibile affinché la situazione migliori ed è stato stabilito che al più presto il Genoino scenderà in provincia per ottenere risposte concrete (senza le quali non ce ne andremo da lì) sulle questioni della palestra e del famoso campetto fantasma di cui trattammo poco tempo fa”.

FOTO da Facebook

Stamattina un centinaio di studenti si sono riversati nella palestra del nostro istituto occupandola poiché la…

Pubblicato da Studenti A.Genoino su Giovedì 8 febbraio 2018

Articoli correlati

Back to top button