Cronaca

Cava de’ Tirreni, rianimazione chiusa: anziana resta 12 ore in sala operatoria

Cava de' Tirreni, anziana resta bloccata 12 ore in sala operatoria dopo un intervento d'urgenza per addome acuto, poiché la rianimazione è chiusa

Cava de’ Tirreni, anziana resta bloccata 12 ore in sala operatoria dopo un intervento d’urgenza per addome acuto, poiché la rianimazione è chiusa. Quello vissuto dalla 90enne è un vero e proprio calvario causato dalla mancata riapertura del reparto di terapia intensiva.

Rianimazione ko all’ospedale di Cava, anziana bloccata in sala operatoria

I medici dell’ospedale di Cava, dopo l’operazione, non hanno potuto trasferire l’anziana paziente in reparto perché necessitava dell’assistenza specialistica della rianimazione. Così la donna è rimasta per 12 ore in sala operatoria e costantemente monitorata. Come riporta Il Mattino, ieri mattina è stata spostata nella sala per l’anestesia sempre nel blocco operatorio, in attesa del trasferimento al Ruggi.

Articoli correlati

Back to top button