Cronaca

Cava de’ Tirreni, arriva il “giocattolo sospeso”

Anche a Cava de’ Tirreni arriva il giocattolo sospeso. Un’iniziativa già particolarmente diffusa in Campania e che prende ispirazione da quella del caffè. L’obiettivo è quello di regalare un sorriso a bambini costretti ogni giorno a lottare.

Cava de’ Tirreni e il giocattolo sospeso

Come racconta Il Mattino, approda a Cava de’ Tirreni l’iniziativa che permetterà di donare un gioco grazie all’associazione “Super Sud”, in sinergia con il comune metelliano ed il Banco Alimentare.

La cena di beneficenza

L’iniziativa prenderà forma in una cena di beneficenza, in programma il prossimo 19 dicembre alle 20,30 al convento francescano di Cava de’ Tirreni.

Articoli correlati

Back to top button