CronacaSenza categoria

Cavese, la Juniores espugna L'Aquila

Nell’andata degli ottavi di finale, del campionato Juniores Nazionale la squadra di Cava de’ Tirreni allenata da Giuseppe D’Angelo, è riuscita ad imporsi fuori casa, contro L’Aquila, per una rete a zero, grazie ad un gol del bomber battipagliese    Federico Castagna, nella ripresa finalizzando un assist di Francesco Felleca, uno dei due 98’ in campo insieme al terzino Ciro Loreto che hanno giocato in prima squadra in questa stagione. Sabato  3 giugno il ritorno allo stadio “Superga” di Mercato San Severino, con fischio d’inizio alle 16.00.

Tabellino

L’AQUILA: Rosano, Sieno, Pezzella (42’ st Passacantando), Sbarzella, Katalanos, Esposito, Lauro, Carice (26’ st Fermo), Russo P. (18’ st Puglielli), Dosa, Gaglio. A disposizione: Cortina, Tortorici, Riccio, Antonetti. Allenatore: Greco R. (squalificato, in panchina Napoli S.).

CAVESE: Bisogno L., Greco G., Loreto, Diglio, Maiorino, Fele, Felleca (32’ st Menichini), Senatore, Castagna (43’ st Napoli A.), Caronte (15’ st Gigantino), Nunziante. A disposizione: Russo L., Montuori, Longo, Tanagro, Galasso, Bisogno P.. Allenatore: D’Angelo.

ARBITRO: Crezzini (Siena). Assistenti: Tempestilli e Mari (Roma 2).

RETE: 25’ st Castagna.

NOTE. Espulsi: Fermo (L) per gioco scorretto; Gaglio (L) per proteste; Greco G. (C) per doppia ammonizione. Ammoniti: Felleca e Gigantino (C).

Articoli correlati

Back to top button