Cronaca

Manuel Cientanni scomparso da un mese, l’appello del papà

Manuel Cientanni scomparso da un mese, dopo l’incidente mortale avvenuto a Cetara: il papà Walter lancia un appello per tenere viva la speranza di ritrovare il corpo del 29enne.

Manuel Cientanni scomparso a Cetara, l’appello del papà

Speriamo sempre di riuscire a trovare Manuel”, sono le parole di Walter Cientanni, padre del 29enne disperso da un mese nelle acque fra Cetara ed Erchie a seguito di un incidente.

“Ci appelliamo al cuore di quanti vivono ogni giorno il mare. Penso, ad esempio, ai pescatori di Campania, Calabria, Sicilia o basso Lazio. Ma anche a tutti coloro che lavorano in mare. A loro chiediamo di prestare la massima attenzione e di non sottovalutare nulla. Manuel potrebbe essere ovunque, abbiamo bisogno di tutti per controllare l’intera costa” afferma. “Ringraziamo di cuore le forze dell’ordine, la Capitaneria di Porto, i vigili del Fuoco e quanti hanno effettuato per giorni le ricerche di Manuel. Sappiamo che hanno messo in campo ogni sforzo per ritrovarlo. Hanno anche diramato un bollettino per i natanti e ci sono stati sempre vicini. Ma noi non vogliamo perdere la speranza e vogliamo provare ad avere ancora più occhi in mare per tenere alta l’attenzione”.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio