Cronaca

Cicerale: il Comune ordina l’abbattimento di una struttura abusiva

Cicerale scatta l’ordine di abbattimento dal Comune per una struttura abusiva realizzata in un’area di Parco nazionale in zona C2 di protezione. La stessa è sottoposta a vincolo idrogeologico e in area di classificazione sismica.

Cicerale, abbattimento dal Comune per una struttura abusiva

Realizzato un fabbricato ad uso residenziale di 10,75 metri x 9,30 e altezza dai 33,45 metri a 4,10.

Dal Comune contestano però l’assenza del permesso a costruire, del nulla osta del Parco, dell’autorizzazione al mutamento dei terreni rilasciato dalla Comunità Montana Alento Monte Stella e della denuncia del Genio Civicile.

Il proprietario dovrà provvedere alla demolizione e al ripristino dei luoghi. Contro il provvedimento è comunque ammesso ricorso al Tar.

Articoli correlati

Back to top button