I cinesi del megastore di Salerno lanciano un appello: “Non siamo trasmettitori del virus”

cinesi-megastore-salerno

Dilaga la psicosi per il Coronavirus a Salerno. I cinesi del megastore "Shopping Casa" a Montecorvino Pugliano hanno deciso di lanciare un messaggio

Dilaga la psicosi per il Coronavirus a Salerno. I cinesi del megastore “Shopping Casa” a Montecorvino Pugliano hanno deciso di lanciare un messaggio.

I cinesi del megastore a Salerno lanciano un appello

Un messaggio per tranquillizzare, in qualche modo, le tante persone che da giorni non frequentano più il negozio.

«Comprendiamo l’allarmismo in questo periodo così buio, ma respiriamo la stessa aria. Il Coronavirus non si trasmette geneticamente ed essere cinese non vuol dire essere trasmettitore di virus. Il vero virus mortale della nostra specie è l’ignoranza!».

Poi i ringraziamenti ai clienti «che nonostante ciò, sono sempre presenti». Con la scritta, una foto di due persone cinesi che si guardano negli occhi tristi mentre indossano una mascherina antivirus.

 

 

TAG