Senza categoria

Cinghiali morti a Castellabate, la rettifica del sindaco

CASTELLABATE. Riceviamo e pubblichiamo una nota del sindaco di Castellabate, Costabile Spinelli, che chiede una rettifica i merito all’articolo dal titolo “Castellabate, cinghiali morti sulla spiaggia”.

“Affermare che la causa della morte dei cinghiali sia riconducibile, anche come mera ipotesi, a un presunto inquinamento della foce del rio Arena rappresenta una notizia falsa, infondata e tendenziosa, che va in dispregio dei più elementari criteri di pertinenza e non eccedenza. Tale circostanza si configura come un gravissimo danno a un Comune turistico, come Castellabate, soprattutto in questo momento di avvio della stagione balneare. Paventare l’esistenza di un possibile inquinamento, tale da provocare addirittura la morte di due animali, ingenera nei potenziali turisti e nella stessa popolazione un allarmismo ingiustificato che scoraggia la nostra destinazione e crea, dunque, un notevole nocumento economico”.

“Conosco e apprezzo il lavoro che la Sua testata fa quotidianamente in merito alla verifica dell’attendibilità delle notizie, per questo mi meraviglio che una siffatta allarmistica ipotesi sia stata prontamente pubblicata sul sito web del suo quotidiano”.

Articoli correlati

Back to top button