Lavoro

I consigli per scegliere gli zaini personalizzati

Tra i numerosi gadget aziendali a cui le imprese possono fare riferimento nell’ambito di una strategia di marketing, ci sono di sicuro gli zaini personalizzati

Tra i numerosi gadget aziendali a cui le imprese possono fare riferimento nell’ambito di una strategia di marketing, ci sono di sicuro gli zaini personalizzati. Per capire come sceglierli e quando utilizzarli, abbiamo chiesto consiglio agli esperti di Gadget365.

Gli zaini personalizzati rappresentano un’idea vincente?

Se riportano il nome o il logo aziendale, di certo svolgono una funzione importante nel settore dei regali pubblicitari. Come si può intuire, gli zaini di questo tipo tendono a conquistare in modo particolare la curiosità dei ragazzi. Disponibili in colori differenti, vengono declinati in numerose tipologie. Non ci sono solo gli zaini da viaggio, insomma: meritano di essere presi in considerazione anche i modelli a sacca e gli zaini porta pc, che ovviamente sono indicati nel momento in cui la strategia promozionale è indirizzata a un pubblico di professionisti o comunque di lavoratori.

Per quali motivi gli zaini riscuotono un apprezzamento così elevato?

In apparenza sembrano degli oggetti molto semplici, ma in realtà sono uno strumento pubblicitario molto potente, al pari di tutti gli altri gadget aziendali. Le imprese che operano meglio in questo campo sono quelle consapevoli di avere a che fare con una risorsa da sfruttare per fare in modo che i dipendenti si possano identificare non solo nel marchio per cui lavorano, ma anche nel gruppo in cui sono inseriti. In genere, quando un’azienda distribuisce dei gadget tra i collaboratori, questi non solo fanno a gara per ottenerli, ma poi sono orgogliosi di utilizzarli e di sfoggiarli, anche perché sono sinonimo di riconoscenza e di apprezzamento da parte dei vertici. Vale per tutti i gadget, e quindi anche per gli zaini.

Si tratta di prodotti promozionali molto efficaci, dunque.

Esattamente. Non va dimenticato che nel mercato attuale i gadget aziendali sono a tutti gli effetti degli strumenti che, se ben usati, contribuiscono a incrementare la consapevolezza del marchio: quella che in gergo tecnico viene definita brand awareness. Si tratta di accessori preziosi e importanti per tante persone, capaci di assecondare qualunque genere di necessità anche perché declinati in versioni differenti, sia per ciò che riguarda le dimensioni sia in relazione alla loro forma. Insomma, quando un’azienda decide di personalizzare degli zaini con il proprio logo mette a segno un’idea vincente, e potrà approfittarne per distribuirli come gadget in occasione di una campagna promozionale.

Ma quali sono gli aspetti che vale la pena di tenere in considerazione in vista della scelta di uno zaino?

È ovvio che l’aspetto estetico è uno degli elementi che guidano la scelta, ma è importante che non sia l’unico. Ci sono anche altre peculiarità a cui si può fare riferimento, a cominciare dall’utilizzo che si ha intenzione di fare degli zaini. In commercio si possono trovare modelli di tutti i tipi, ciascuno dei quali è stato ideato e realizzato con finalità ben precise e per un utilizzo particolare: per questo le caratteristiche sono diverse. Per essere certi di non prendere una decisione sbagliata, conviene sempre tener presente lo scopo a cui lo zaino è destinato.

A proposito dei materiali, invece, che cosa occorre sapere?

Di certo la qualità dei materiali è un altro dei fattori che sono destinati a condizionare la decisione. Nel momento in cui si compra uno zaino, ci si attende che esso si dimostri il più possibile longevo e duri per molto tempo. Affinché ciò sia possibile, però, è essenziale che il prodotto in questione sia di pregevole fattura, e quindi basato su materiali di qualità eccellente. In termini pratici, questo vuol dire che le cuciture devono essere curate e i tessuti in grado di offrire la massima resistenza, così che non ci sia il pericolo di avere a che fare con strappi o segni di usura. L’impermeabilità è una dote indispensabile per gli strati esterni, perché ciò che è contenuto nello zaino deve restare al sicuro e rimanere sempre asciutto anche quando piove. Infine, non bisogna dimenticarsi dell’importanza dei vari sistemi di chiusura, tra cui le cerniere.

Tra le variabili in gioco c’è quella del prezzo.

Proprio così, si tratta di un aspetto che è destinato a condizionare in maniera importante l’acquisto, come per altro avviene per qualsiasi altro tipo di prodotto. Se si è in procinto di comprare uno zaino, il consiglio è quello di verificare in anticipo la sua qualità. Nel caso in cui ci si rendesse conto che il prezzo è eccessivo, è meglio fare affidamento su un rivenditore diverso, o magari propendere per un acquisto su Internet, in modo da poter trovare prezzi inferiori.

Qual è la vostra proposta da questo punto di vista?

Gadget365 permette di scegliere non solo zaini personalizzabili, ma ogni altro tipo di articolo promozionale che possa essere utilizzato per una campagna di comunicazione tramite l’oggetto. Il nostro sito presenta un catalogo online ampio e variegato, in costante aggiornamento, con una scelta davvero vasta di idee regalo e gadget promozionali, con personalizzazione o senza, in modo da andare incontro alle esigenze di tutti. Il nostro compito è quello di verificare con la massima cura che tutti gli articoli rispettino le norme in vigore sia a livello nazionale che a livello internazionale: è per questo motivo che selezioniamo con grande attenzione i partner e i fornitori a cui ci rivolgiamo, così che i nostri clienti possano ottenere i gadget di cui hanno bisogno al prezzo più basso, senza rinunciare alla qualità. La clientela di Gadget365 comprende non solo le aziende, ma anche i privati e le associazioni.

Articoli correlati

Back to top button