Cronaca

Coronavirus in Campania: parla il sindaco di Battipaglia Cecilia Francese

Coronavirus in Campania, parla il sindaco di Battipaglia Cecilia Francese: nessun allarme al momento, ma è necessaria la collaborazione dei cittadini. Ecco i numeri utili da contattare in caso di sospetto contagio.

Coronavirus, le parole della sindaco di Battipaglia Cecilia Francese

Il sindaco, visto il diffondersi di preoccupazione, se non di allarme fra i cittadini, dinanzi alle notizie dell’insorgere di focolai di contagio di “coronavirus” , in alcune aree circoscritte della Lombardia e del Veneto, invita tutti i cittadini ad evitare forme di ingiustificato panico, e raccomanda in via meramente precauzionale , di attenersi con attenzione al decalogo di comportamento predisposto dal Ministero della Salute, che verrà presto affisso sulle mura della Città.

Le parole del sindaco

Invito la popolazione a comunicare, con cortese sollecitudine, ai seguenti numeri telefonici gli eventuali rientri intervenuti negli ultimi 15 giorni da quelle aree della Regione Lombardia e della Regione Veneto individuate come focolaio del coronavirus: i numeri sono quelli diffusi dalla Regione Campania (800 909 699) e dal Ministero della Salute (1500) e dell’Asl (112) attraverso questi numeri si effettuerà un primo screening sulla sintomatologia e consentirà di attivare tutte le misure precauzionali previste dai protocolli sanitari. Ci si può rivolgere ai suddetti numeri , anche per eventuali richieste di informazione, tutti i giorni dalle ore 8 alle ore 20.

Nessun caso

Si ricorda che il presente ha carattere meramente precauzionale e che sul territorio del Comune di Battipaglia non sono segnalati casi conclamati di positività al “coronavirus” e che nel caso dovessero registrarsene si adotteranno con immediatezza tutti i provvedimenti segnalati dalle circolari ministeriali , anche esse pubblicate sul sito del Comune.

Articoli correlati

Back to top button