Concerto di Capodanno a Nocera, Clementino indagato: “Inneggia all’uso della marijuana”

clementino

Clementino si è esibito a Nocera per il concerto di Capodanno. Il cantante ora è indagato dalla Polizia per aver inneggiato all'uso della marijuana

Clementino si è esibito a Nocera per il concerto di Capodanno in piazza Diaz. Il cantante ora è indagato dalla Polizia per aver inneggiato all’uso della marijuana.

Clementino indagato: inneggia all’uso della marijuana

All’attenzione degli agenti della Digos le immagini del concerto di Clementino che la sera di Capodanno si è esibito a Nocera Inferiore. Più volte, durante l’esibizione, il rapper napoletano ha inneggiato all’uso della marijuana così come fa spesso durante i suoi concerti.

È ormai cosa nota che il cantante si sia schierato a favore della liberalizzazione delle droghe leggere.

All’inizio ed alla fine del concerto, il cantante ha salutato i suoi fan con «guagliù vi benedico in nome della canna». Ha poi mostrato un enorme spinello dicendo «dentro c’è tabacco».

Alla fine Clementino ha lanciato delle bustine dal palco con all’interno cartine e filtri.

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG